Orario Sante Messe

  • Feriali: 7:30/18:30
    Prefestiva: 18:30
  • Festiva: 8/10/11:15/18:30

Programmi parrocchiali

La pillola della libertà

Santino-Don-MarioCaro Direttore, leggendo questo titolo sul giornale, mi sono chiesto: noi siamo liberi di fare il male? Quando ero ragazzo, ci insegnavano che noi siamo liberi di fare il bene, mai il male! Il titolo è veramente equivoco ed è necessario aiutare i giovani e le ragazze a distinguere sempre il bene dal male se si vuole costruire una generazione di adulti coscienti, maturi e responsabili. Molti giovani non sanno più distinguere il bene dal male, proprio perché ognuno si costruisce il suo sistema di valori, le sue scelte, seguendo le proprie inclinazioni, le proprie passioni, pensando che va bene così.

Ognuno fa quello che crede giusto, senza mai chiedersi se è bene o male. Se gli adulti non trasmettono alle nuove generazioni la certezza che il bene e il male non può essere stabilito da noi, ma ci sono delle leggi giuste stabilite da Dio Creatore e dallo Stato per il bene della persona, si arriva allo sfascio sociale, in cui ognuno fa quello che vuole! Se ai giovani non s’insegna che la sessualità è uno dei doni più grandi che Dio ha dato per il bene della famiglia, per la trasmissione della vita, per la gioia unica e sacra di generare un’altra vita, un figlio, è chiaro che per molti la sessualità diventa come un gioco, come giocare a carte o al pallone. Quanti sono i giovani e le ragazze che credono veramente che trasmettere la vita, generare una creatura, vale di più di una laurea, della carriera, di tutte le professioni di questa società schiava del mito della produzione prima di tutto? Chi insegna che una persona è il massimo, primario valore? Vale di più una pillola o una persona?

 

Don Mario Foradini

 

Pubblicato su La Stampa il 10/10/2020

SOSTIENI LA PARROCCHIA

Con il tuo aiuto economico puoi aiutarci concretamente a sostenere le molteplici attività caritatevoli, di catechismo e di manutenzioni agli edifici di culto che fanno parte della nostra Parrocchia. Vi ringraziamo di cuore fin da ora per tutto quello che potrete offrirci per aiutarci a sostenere i più bisognosi e a rendere accogliente e bella la nostra Parrocchia. C/O INTESA SANPAOLO
IBAN: IT98M0306909606100000117102

Laudato si'

banner laudato

AMORIS LÆTITIA

amoris-letitia